photo by Mario Traversi

STAFF

La scuola è il contesto formativo in cui la relazione educativa si presenta in tutta la sua complessità. In ambito scolastico si perseguono finalità di formazione e di istruzione, che rendono indispensabili relazioni.

Nella nostra scuola-comunità si presta attenzione non solo ai risultati ottenuti, ma principalmente alla qualità delle relazioni. Passione, cura e dedizione caratterizzano la scelta del nostro staff. Partire dalla centralità della relazione educativa significa superare il legame tradizionale tra adulto e bambino, basato su una rigida demarcazione di ruoli e la considerazione di un sapere da trasmettere secondo una traiettoria lineare e unidirezionale.

L’educatore deve saper leggere tra le righe attraverso l’ascolto e l’empatia e attivare forme di comunicazione consapevoli ed intenzionali.

Una comunicazione educativa aperta che richiede di andare oltre la funzione referenziale e quella conativa, maggiormente utilizzate a scuola, per dare spazio agli aspetti emotivi, soggettivi e interpersonali, affinché lo studente si senta coinvolto.

photo by Francis Nii Obodai Provencal

La consapevolezza di questi assunti richiede la disponibilità degli educatori di essere flessibili: rivedere criticamente i propri interventi, lasciarsi contaminare e intrecciare con gli alunni un’autentica rete di comunicazione.

Il personale in servizio risulta composto da: un docente-direttore, un docente-coordinatore della didattica, una team di operatori (insegnanti, educatori ed istruttori), il cui numero varia a seconda dell’utenza, una segretaria (assistente amministrativa), 4 assistenti della Scuola dell’Infanzia, 3 bidelli, un giardiniere e 4 guardiani.

L’Istituto favorisce percorsi di aggiornamento, basati sulla valorizzazione delle risorse umane, delle loro potenzialità e sulla riflessione e condivisione delle pratiche professionali, con gruppi di lavoro in presenza e on-line, per far crescere la qualità della didattica.